25à “Giornata di Primavera” del FAI. Il Salento apre i suoi tesori.

Per la 25à “Giornata di Primavera” del FAI, il Salento apre i suoi tesori.

Sabato 25 e Domenica 26 marzo saranno i vescovati delle tre diocesi di Lecce, Nardò e Ugento, ad aprire le loro meraviglie. Il percorso intitolato “Le stanze del Vescovo” collegherà le tre città attraverso i segreti che custodiscono le sale delle diocesi.

In occasione della Giornata di Primavera, sarà aperta anche l’abbazia di Santa Maria di Cerrate, ormai bene in gestione al FAI tutto l’anno.

Nel dettaglio:

LECCE:  saranno visibili l’Episcopio, il Duomo, il Seminario, la Biblioteca innocenziana e il Museo diocesano.

orario: Sabato dalle 10 alle 13

Domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19

NARDO’:  sarà visitabile oltre all’Episcopio, la Cattedrale che sorge su un antica abbazia basiliana intitolata a

Santa Maria del Nerito. Al suo interno potrete ammirare le reliquie di San Gregorio Armeo.

orario: sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20

UGENTO: saranno visibili il largo Duomo, l’Episcopio, i tesori della Cattedrale, il museo diocesano di Ugento.

orario: sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 12

Per maggiori info http://www.giornatefai.it/

 

(foto Nuovo Quotidiano di Puglia)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.