Festa te la Uliata 2018 – Caprarica di Lecce

Festa te la Uliata dal 26 al 29 luglio 2018 a Caprarica di Lecce.

Giunta alla 15à edizione la sagra è organizzata dai ragazzi di Actionaid della sezione di Caprarica.

L’uliata è una piccola puccia con dentro le olive nere. Recentemente ha acquisito la Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.)

Una festa che guarda alla cucina, alla tradizione, ma sopratutto alla solidarietà.

A conclusione dell’evento infatti, verrà avviato un progetto di borse di studio per ragazzi salentini che non studiano o non lavorano.

Ricco il programma musicale che allieterà le quattro serate, sopratutto con il concerto di IO, TE E PUCCIA che aprirà l’evento.

Ingresso libero a partire dalle ore 20.

Sagra te lu Ranu 2018 – Merine

Sagra te lu Ranu (sagra del grano) dal 20 al 22 luglio a Merine.

Giunta alla 26° edizione la sagra riscopre i valori e i sapori di un prodotto unico e legata alla stagione della mietitura.

Tutto il paese è coinvolto con stad che presenteranno i gustosi piatti.

Qui la mappa e il programma:

SAGRA DEL GUSTO 2018 – Melendugno

Sagra del Gusto a Melendugno dal 19 al 21 Luglio.

All’interno della cooperativa agricola “Macchia dal Barone”, si svolgerà il consueto appuntamento con il gusto.

Dalla terra alla tavola per incontrare i sapori del nostro territorio.

 

7° Edizione di Birra and Friends – Vernole

L’A.S. Vernole ASD è lieta di riproporre la 7^ edizione della festa popolare Birra and Friends dedicata al piacere di bere della buona birra.

13 – 14 e 15 luglio 2018 la 7^ edizione della festa: “BIRRA AND FRIENDS”, manifestazione gastro-musicale che sarà caratterizzata dalla presenza di grandi marchi di birra quali Paulaner, Salvator, Foster’s, Terrona artigianale, Spaceman IPA, Terrona B S E (Bitter Sud Est), Paulaner Zwickl, Terrona Ramata.

Tanta buona musica live.

Corti in Tavola – passeggiata enogastronomica

Corti in Tavola a Caprarica di Lecce è giunta alla sua terza edizione.

Il 14 e il 15 luglio le corti del centro storico saranno aperte dando vita ad una passeggiata enogastronomica per esaltare le bellezze e le bontà del territorio.

Saranno gli chef dei ristoranti locali a preparare i piatti della tradizione salentina, esaltando i sapori della materia prima.

Un’occasione di festa, ma anche di incontri come avveniva un tempo nelle corti. Luoghi di lavoro, di collettività e condivisione.

 

Forte l’impegno dell’amministrazione comunale per rendere suggestivo questo percorso nelle storiche corti, fatto anche di artigianato locale con i tradizionali fischetti, la cartapesta e la pietra leccese.

Paolo Greco, sindaco di Caprarica di Lecce, sottolinea la particolarità di Corti in Tavola: “non è una sagra, ma un modo di presentare un territorio attraverso la poesia, la musica, l’arte, l’artigianato e il cibo. Integrazione, agricoltura, olio e vino, raccontano la nostra storia ed il nostro futuro”.

A presentare l’evento sono stati direttamente gli chef dei ristoranti che prepareranno i piatti da assaggiare. Come il video qui di seguito:

https://www.facebook.com/cortiintavola/videos/247595935835291/

Ad allietare le due serate ci saranno:

sabato 14 – Cesare Dell’Anna con gli Opa Cupa

domenica 15 – l’Ensemble Tito Schipa

Appuntamento da non perdere.

XXVII Sagra dell’Insalata Grika e della Salsiccia

XXVII Sagra dell’Insalata Grika e della Salsiccia a Martignano dal 6 al 9 luglio.

Fresca e colorata, torna, con l’entusiasmo che la caratterizza, la Sagra dell’Insalata Grika e della Salsiccia, la manifestazione culinaria che mette al centro la qualità dei prodotti agricoli e la scoperta delle tradizioni culturali del territorio.

Martignano, il più piccolo borgo della Grecìa Salentina, continua il percorso nella proposta di specialità gastronomiche tipiche, rafforzando il legame con il territorio che le produce ed offrendo ai propri utenti, turisti e non, qualità e simpatia.

La Sagra, che vede nell’insalata grika il suo piatto principe, prodotto agroalimentare tradizionale riconosciuto (PAT), offre al visitatore uno straordinario paniere di prodotti, a cominciare dalla Salsiccia salentina, co-protagonista principale del menu della Sagra, fino alla pasta fatta in casa (maccarruni e orecchiette), alla puccia, alle friselle di orzo e di grano.

Novità del 2018 sarà il dolce con lo spumone griko.

L’edizione 27 si terrà per 4 giorni, da venerdì 6 a lunedì 9 luglio 2018, a Martignano, tra Piazza e Largo Calvario, passando per i beni storico artistici ed i servizi del Parco Turistico Culturale Palmieri. Ricco come al solito il programma musicale e di eventi collaterali.

 

IO NON L’HO INTERROTTA – Rassegna di giornalismo

Dal 5 al 7 luglio torna la rassegna di giornalismo e comunicazione politica “Io non l’ho interrotta”.

L’evento si divide tra seminari mattutini alle Officine Ergot di Lecce e incontri serali al Castello di Corigliano d’Otranto.

La rassegna indaga l’attuale situazione della comunicazione politica attraverso l’analisi del linguaggio e dei social.

Tra gli ospiti della quarta edizione Marco Damilano, Marino Sinibaldi, Luca Sofri, Giorgio Lauro, Giovanna Panderi, Filippo Ceccarelli, Paolo Celata.

Un programma fitto di appuntamenti da non perdere.

Ingresso libero, info programma:

https://iononlhointerrotta.com/

TERRE DI ACAYA E ROCA SUMMER FESTIVAL 2018

Seconda edizione del “Terre di Acaya e Roca Summer Festival” che si svolgerà il 5 luglio a Castri di Lecce.

Nell’incantevole scenario di Piazza dei Caduti, con sfondo la chiesa barocca di San Vito Martire, il festival propone una vetrina per la nuova canzone popolare.

Si esibiranno vecchie conoscenze della musica salentina e nuove proposte d’autore per una scrittura che si pone tra cultura e tradizione.

La direzione artistica del festival a cura di “GiganteGarage Lab” e “La Civetta”.

5 luglio 2018 – Piazza Caduti, Castri di Lecce

Ingresso Libero – ore 21

Scoperto un nuovo fossile marino nel salento

Una scoperta straordinaria è stata effettuata sulle coste salentine nella zona di Nardò.

Si tratta di un fossile di lucertola acquatica risalente a 70 milioni di anni fa. Il rettile è stato chiamato PRIMITIVUS MANDURIENSIS in onore del famoso vino pugliese, il Primitivo di Manduria.

Pubblicato sulla rivista Royal Society Open Science, dai ricercatori coordinati dall’italiana Ilaria Paparella dell’Università di Roma, alla ricerca hanno partecipato anche altri due italiani: Alessandro Palci e Umberto Nicosia.

La scoperta è la prima prova della presenza dei dolchosauri nell’Italia meridionale. Primitivus mostra un aspetto allungato del tronco con arti più piccoli per adattamenti acquatici. Le sue caratteristiche suggeriscono uno stile di vita semi-acquatico.

 

L’eccezzionalità della scoperta è data dalla conservazione dei muscoli, delle cartilagini dei tessuti molli e delle squame.

Nel suo stomaco infatti, sono visibili i resti fossili di un altro animale, probabilmente una lisca di pesce, che rappresenta l’ultimo pasto della nostra lucertola.

La ricostruzione in 3D permette di capire come appariva la lucertola marina nella realtà.

Festa di Santa Domenica a Scorrano

La festa di Santa Domenica a Scorrano rappresenta una delle massime espressioni dei riti religiosi salentini.

Definita la capitale mondiale delle luminarie, Scorrano viene letteralmente avvolta dalle luci e dai colori delle piccole lampadine. Le strutture dei maestri paratori sono delle vere e proprie magie architettoniche.

Dal 5 all’8 luglio l’accensione avviene ogni sera a tempo di musica, rendendo l’evento uno spettacolo unico nel suo genere.

https://www.youtube.com/watch?v=ycW3jGXbskw

 

https://www.youtube.com/watch?v=tEREnhgTFBU

 

Notevole importanza viene data anche allo spettacolo pirotecnico dove si sfidano le migliori ditte italiane.

Per maggiori informazioni sul programma della festa, potete consultare il sito al seguente link:

http://www.santadomenicascorrano.it/