CAPRARICA IN JAZZ 2017

Come ogni anno torna a Caprarica di Lecce l’atteso evento per gli amanti del jazz.

Il comune salentino ospita per la 15à edizione la rassegna musicale, che ha visto in questi anni artisti di caratura intrnazionale.

Saranno tre le date: 14 luglio, 22 luglio e 8 agosto.

Quest’anno sarà la cantante Deborah J. Carter ad aprire la manifestazione accompagnata dal suo gruppo presso i giardini “Antonio Montinaro”.

Artista importante definita dalla rivista Music Maker come “assolutamente di prima classe”, essendo una delle voci più dinamiche della scena jazz.

Inizio ore 21. Ingresso libero. Info e prenotazioni tavoli 3284873774

BLU FESTIVAL 2017

Pubblicato il nuovo cartellone del Blu Festival 2017 della città di Melendugno.

Gli eventi organizzate dal Comune renderanno ancora più ricca la vostra estate.

Tanti gli appuntamenti da non perdere per questa infuocata estate.

Per la brochure interattiva cliccate sul link:

https://www.facebook.com/blufestival/

XXV SAGRA TE LU RANU A MERINE

25à sagra te lu ranu (sagra del grano) a Merine.

Valorizzazione del grano e dei suoi innumerevoli prodotti, la sagra è un viaggio tra tradizione e modernità.

Dal 14 al 16 luglio immergetevi nel calore della piccola Merine tra sapori e suoni locali.

Programma della festa:

http://sagrateluranu.it/

FESTA DI SANTA DOMENICA A SCORRANO

Con l’arrivo di Luglio nel programma degli eventi salentini, spicca la festa di Santa Domenica a Scorrano.

Dal 5 al 9 luglio il paese si accende di luci e colori.

La tradizione sacra si fonde alla perfezione con quella profana, dando vita ad una festa imperdibile.

L’apertura dello stipo di Santa Domenica dà il via alle festività religiosa che hanno il culmine con l’accensione delle famose luminarie.

https://www.youtube.com/watch?v=ekECOmTlSB0

Ampio spazio agli spettacoli pirotecnici, uno diurno e l’altro notturno, che irradieranno il cielo di Scorrano.

Concerti bandistici ed altri eventi allieteranno le serate della festa.

Info del programma:

http://www.santadomenicascorrano.it/it/

 

 

 

SUMMER FESTIVAL – OMAGGIO A GINO INGROSSO

Nella suggestiva Piazza dei Caduti di Castri di Lecce si svolgerà il Summer Festival con omaggio a Gino Ingrosso.

Paroliere e compositore nato a Castri, Gino Ingrosso è stato apprezzato negli anni ’60 e ’70 per canzoni interpretate da artisti come Caterina Caselli.

Negli anni ’80 e ’90 incide tantissime canzoni di musica folk salentino, come la divertente “Lecce in Serie A” per festeggiare la storica promozione del 1985.

Numerosi gli ospiti che si alterneranno sul palco per cantare un brano di Gino Ingrosso e  un loro inedito.

Giovedì 6 luglio 2017 ore 21.00 Piazza dei Caduti – Castri di Lecce.

 

SAGRA DELL’INSALATA GRIKA E DELLA SALSICCIA

Dal 7 al 10 Luglio 2017 nel piccolo comune di Martignano, si svolgerà la sagra dell’insalata grika e della salsiccia.

Nel cuore della Grecìa Salentina sarete avvolti dai sapori del passato.

Prodotti del territorio e di stagione accuratamente preparati, per un piatto tutt’altro che semplice.

Immancabile la pizzica che farà da cornice all’evento.

40° SAGRA DEL PESCE PORTO CESAREO

40° sagra del pesce a Porto Cesareo.

Dal 6 al 9 luglio 2017 la Pro Loco di Porto Cesareo organizza la tradizionale sagra del paese.

Si tratta di un appuntamento importante che vede la partecipazione di tutta la comunità.

Stand gastronomici, musica popolare e tante prelibatezze offerte dal mare e cucinate secondo la tradizione salentina.

Il piatto forte è “Lu Quataru”. Una zuppa di pesce che in passato era ritenuta povera perchè si utilizzavano gli scarti del pescato.

 

SAGRA DELLE ORECCHIETTE

Sagra delle orecchiette a Maglie.

Martedì 27 Giugno 2017 i locali estivi del Club “Antonio Toma” di Maglie fanno da location alla Serata delle orecchiette.

Degustazione gratuita, nella tipica ricetta locale, delle orecchiette al sugo o con ricotta forte, il tutto condito da buon vino e allietato da tanta musica.

XXVII SAGRA DI SAN GIOVANNI

XXVII Sagra di San Giovanni a Giuggianello dal 23 al 25 giugno 2017.

La Sagra si svolge sulla Serra di Giuggianello tra olivi e macchia mediterranea.

Durante il medioevo, nel giorno di San Giovanni Battista, tutta la popolazione di Giuggianello si portava in processione sul “Monte San Giovanni” per celebrare la Santa Messa in onore del santo.

Dopo la celebrazione religiosa, tutti i partecipanti si fermavano sullo spiazzo antistante la grotta per mangiare, cantare, ballare. Tutto questo come segno di profonda devozione e di ringraziamento per il raccolto delle messi ottenuto.

LE TARANTATE PER S.S. PIETRO E PAOLO

Dal 28 al 30 giugno ritorna il famoso evento salentino con le tarantate per la festa di San Pietro e Paolo a Galatina.

Caratteristica fondamentale della festa è il rito delle tarantate. Il tarantismo, antico rituale terapeutico, si è ormai estinto.

Secondo una credenza popolare, il fenomeno era dovuto al morso di un ragno ritenuto velenoso. Questo provocava alle vittime uno stato di agitazione e delirio, al quale la medicina non riusciva a trovare un antidoto.

L’unica terapia contro il veleno era un rito musicale scandito dal ritmo frenetico della pizzica.

Per ottenere la guarigione, le tarantate (le donne affette dal morso del ragno), si dovevano recare in pellegrinaggio a Galatina, presso la Chiesa di San Paolo.

Qui, oltre a partecipare al rito musicale, dovevano bere l’acqua benedetta. San Paolo di fatti è il Santo protettore dal morso degli animali velenosi.

Nei tre giorni di festa verranno organizzati gli antichi riti del tarantismo. Da non perdere le luminarie che faranno da cornice alla bella cittadina di Galatina.